Procedure voli Covid tested

Il protocollo di viaggio previsto sui voli “Covid-tested” (*), valido, salvo proroghe, fino al 30 Ottobre 2021, disciplina i requisiti necessari per l’ingresso in Italia dagli Emirati Arabi Uniti, anche per motivi di viaggio non essenziali, compreso il turismo, e senza necessità di isolamento fiduciario (quarantena) all’atto dell’arrivo nel Paese.
Resta la necessità di verificare sempre i requisiti di ingresso richiesti dai suddetti Paesi e da quelli di destinazione finale. 

 

Procedura voli Covid Tested

 

Partenza dagli Emirati Arabi Uniti/Arrivo a Fiumicino

Dal 2 giugno, i passeggeri imbarcati sui voli Covid Tested sono tenuti a compilare, prima dell’imbarco, un modulo di localizzazione in formato digitale, il Digital Passenger Locator Form (dPLF). Una volta compilato ed inviato il modulo, il passeggero riceverà al proprio indirizzo e-mail, il dPLF in formato pdf e il QRcode che dovrà presentare al vettore al momento dell’imbarco.

 


Pre-registrazione online test Covid-19 

 

Arrivo a Fiumicino

 

Al fine di rendere le operazioni allo sbarco più fluide possibili, tutti i passeggeri in arrivo a Roma Fiumicino sono tenuti ad effettuare la pre-registrazione del tampone online al sito  www.adr.it/digital-health-pass.
Il tampone rapido viene effettuato obbligatoriamente, all’atto dello sbarco dall’aereo. Sono esentati i minori da 0 a 6 anni. Il costo della prestazione, grazie ad una convenzione firmata tra Aeroporti di Roma e l’Istituto Spallanzani, è pari a 20€. Il pagamento dei test può essere effettuato in aeroporto con carte di credito, bancomat o direttamente da smartphone, utilizzando le applicazioni di pagamento contactless.


Partenza da Fiumicino

I passeggeri che decidono di effettuare il test in partenza presso l’aeroporto di Fiumicino, sono tenuti ad effettuare la pre-registrazione del tampone online al sito  www.adr.it/digital-health-pass.
L’area di test è situata presso gli arrivi del Terminal 3, il servizio è operativo dalle ore ore 00:00 alle 16:00.
Il costo della prestazione, grazie ad una convenzione firmata tra Aeroporti di Roma e l’Istituto Spallanzani è pari a 20€. Il pagamento dei test può essere effettuato in aeroporto con carte di credito, bancomat o direttamente da smartphone, utilizzando le applicazioni di pagamento contactless


E’ obbligatorio per i passeggeri minorenni compilare il modulo in modalità cartacea con firma apposta dal genitore/tutore (passeggeri in partenzapasseggeri in arrivo).

 

Resta comunque attiva la possibilità per tutti i passeggeri che non hanno avuto modo di compilare il modulo online, di farlo all’ingresso dell’area test Covid-19.

(*) Disciplinato dall’ordinanza del 23 novembre 2020 del Ministro della Salute, emanata di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti e il Ministro degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale e dalle successive Ordinanze 9 marzo 2021, 14 maggio 2021 e, con esclusivo riferimento agli Emirati Arabi Uniti, dall’ordinanza 28 agosto 2021.